Cosa Fare se Poste Italiane Perde un Pacco

Sicuramente capiterà a chiunque di dover spedire un pacco tramite Poste Italiane prima o poi; e proprio a tale proposito può capitare che il vostro pacco possa andare perduto. Per ovviare al problema, leggete passo passo la guida qui di seguito e saprete come fare.

Inizio col dirvi che se siete soliti spedire pacchi, è meglio che vi iscriviate al sito di Poste Italiane, così da poter tenere sempre sotto controllo il vostro pacco attraverso il servizio “dovequando” del sito.

Fatto ciò, se controllando sul sito notate che il vostro pacco è fermo in qualche posto oppure dopo un mese non è stato inserito proprio nel database, dovete recarvi in un ufficio postale per fare un reclamo.
Per fare ciò, dovete recarvi in un qualsiasi punto vendita che effettua fotocopie, per farvene fare una leggibile della ricevuta di spedizione nel caso in cui non abbiate una fotocopiatrice in casa.

A questo punto, andate nell’ufficio postale e fatevi consegnare dal personale presene, un modulo per fare una lettera di reclamo o scaricare questo modello di lettera di reclamo Poste Italiane.

Una volta ottenuto il modulo, compilatelo in ogni sua parte a cominciare dalla voce: reclamo presentato da.., tipo di reclamo, destinatario, motivo del reclamo, descrizione del contenuto, fino alle modalità preferibili di risposta al reclamo.

Inserite sempre un numero di telefono dove potervi reperire sempre. Dopo max 40 giorni verrete ricontattati; in caso contrario contattate il servizio clienti delle poste al numero 803.160.