Azione dei Prezzi – Come Funziona

Questa è una domanda molto comune tra i nuovi operatori. L’azione dei prezzi può rimanere sempre con una sensazione molto eterea. L’ azione dei prezzi è la forma più pura dell’osservazione dei grafici tick, Consente di operare in grafici piuttosto complicati. Permette di facilitare il lavoro dei grafici tick. Oltre che quello dei grafici a candela o quelli di linea con cui siamo abituati a lavorare.
In questo articolo ho intenzione di dedicarmi a descrivere come utilizzare l’azione dei prezzi negli alti mercati di trading Forex, monitorando il comportamento dei prezzi nei loro confronti. Userò grafici a barre, anche se ci si può muovere perfettamente in un candeliere.

Vediamo come utilizzare le barre per scoprire l’azione dei prezzi

Quando si analizza l’azione dei prezzi è molto comune l’uso di grafici a barre. Ci sono diversi tipi di barre in risposta al comportamento della barra precedente e l’ identificazione e l’analisi è di grande aiuto nell’analisi dell’azione dei prezzi:
Up Bar o Bull Bar: una barra in cui il massimo rappresenta, in realtà, minimo della barra precedente. Cioè , la barra verso l’alto ha un “alto basso” rispetto all’alto dalla barra precedente.
Bar al ribasso: analogamente alla barra verso l’alto , la barra verso il basso ha una bassa alta e bassa bassa. In altre parole, una barra ribassista ha il massimo inferiore al massimo della barra precedente e il minimo inferiore al minimo della barra precedente.
Barra interna: un barra massima è inferiore al massimo della barra precedente e il minimo è superiore al minimo della barra precedente. Il bar interno è “dentro” la barra precedente.
Barra esterna: Si tratta di una barra il cui massimo è superiore al massimo della barra precedente e il cui minimo è inferiore al minimo della barra precedente. La barra all’aperto ” avvolge ” la barra precedente. In aste esterne possiamo avere tre casi. Nel primo caso la chiusura e l’apertura della barra sono accanto barra esterna. Nel secondo caso la chiusura sta nella terza o quarta barra / superiore con l’apertura nella parte inferiore. La barra surround è rialzista. Nel terzo caso l’apertura è nella parte superiore della barra, chiudendo la terza camera / bottom bar , il bar surround è ribassista. Alcuni operatori preferiscono definire la barra esterna come quello in cui il prezzo di chiusura e di apertura, ne il massimo ne minimo.

Molto interessante.